Finito l’atto.

Finito l’atto, guardandosi i piedi nudi, le unghia smaltate, togliendosi l’ultima fetta di cetriolo rimasta sul volto, si tolse anche l’anima per regalarla al tramonto. Finito l’atto, fissando il soffitto, ci lesse la sua vita, ma non vide chissà che futuro, piuttosto ci trovò una bugia, ma infondo, passò anche quella, passò di sera, con […]