Il mormorio ha ucciso la forma nelle lunghe strade dell’onnipotenza.

Nella sgarbata cortesia, in quei discorsi nei décolleté tenuti al fronte dagli sconosciuti, in tutte quelle pause sigaretta donate alle mandrie, nella goccia di cognac dopo lavoro, ci si serve dell’onnipotenza per salvare se stessi ed odiare il capo, per poter essere degli efficienti puttanieri mediocri.
il vuoto ha inghiottito tutto quel niente di parole, di futilità, di fiato sprecato, di lingue bruciate. Il vuoto, cos’altro serve per riconoscersi nel momento del bisogno, nella facilità di un cervello a riposo, è l’assenza stessa che aiuta a spegnere le candele e ad invocare divinità tra le lenzuola nuove.
-Ma tu, tutto questo frastuono lo senti?
-Mah questo non è frastuono, questa è Patty Pravo….

“Pazza idea di far l’amore con lui
pensando di stare ancora insieme a te!Folle, folle, folle idea di averti qui
mentre chiudo gli occhi e sono tua.”

Pazza idea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...